In questi ultimi giorni si è finalmente delineato il quadro dei pacchetti e dei loro costi per vedere il calcio in TV, a partire dalla stagione 2021-22

Lo scossone più grosso lo ha dato DAZN, aggiudicandosi i diritti per l’intera serie A, lasciando le 3 partite in co-esclusiva a Sky (anticipo del sabato sera, domenica a pranzo e una partita della domenica pomeriggio).

Anche le competizioni europee hanno subito uno spezzatino tra piattaforme di streaming e satellite, con l’ingresso pure di amazon Prime Video.

Andiamo quindi a vedere nel dettaglio quali offerte sono state attivate dalle varie piattaforme e quali sono i loro costi.

DAZN

Dazn trasmetterà tutta la serie A dalla stagione 2021-22 alla stagione 2023-24 con tutte le partite comprese.

Naturalmente rimarranno anche la MotoGp e gli altri sport che la piattaforma tutt’ora offre. Il costo mensile dell’abbonamento però andrà a salire di 20,00€, quindi passerà dagli attuali 9,90€ a 29,90€.

In promozione però, per i nuovi abbonati dall’1 al 28 luglio è prevista un’offerta di 19,99 euro al mese per 14 mesi. Chi è già abbonato da tempo pagherà sempre 19,99 euro al mese da settembre 2021 per 12 mesi e i due mesi di luglio e agosto saranno completamente offerti da DAZN.

SKY CALCIO

Il pacchetto calcio di Sky comprenderà potrà tre partite di Serie A, quella del Sabato sera, quella di Domenica a pranzo e quella del Lunedì sera .

Inoltre Sky ha acquisito i diritti per il pacchetto della Serie B in esclusiva, il campionato inglese della Premier League, quello tedesco della Bundesliga e il campionato francese della Ligue 1. Questo pacchetto costerà 16,00€ al mese.

SKY SPORT

Il pacchetto Sky Sport invece offre le 121 partite di Champions League (su 137 totali), l’Europa League, le gare di Europa Conference League, più altri sport come la Formula 1, la MotoGP, il basket americano dell’NBA, i migliori tornei di Tennis. Questo pacchetto costerà 30,90€ al mese.

CHAMPIONS LEAGUE: ALTRE PIATTAFORME E CANALI

Le partite di Champions League si potranno vedere anche attraverso Mediaset Infinity, il servizio streaming a pagamento di Mediaset. Al costo di 7,99€ al mese si potranno vedere 104 partite di Champions League delle 137 totali. Inoltre, Mediaset trasmetterà in chiaro su Canale 5 un totale di 17 partite: il big match del martedì sera e la finale.

Pure Amazon si è aggiudicata parte dei diritti per la trasmissione della Champions League. Incluso nel costo di 36 euro all’anno (il prezzo previsto dal servizio Amazon Prime) si vedrà la migliore partita del mercoledì di Champions League, in esclusiva, senza costi aggiuntivi nel costo dell’abbonamento annuale che prevede una ricca offerta cinematografica su Prime Video.

fonte informazioni: fanpage.it

Di Guido Dal Bo

Nato a Vittorio Veneto il 19/04/1985 e diplomato IPSIA settore elettrico nel 2009, mi occupo da molti anni di assistenza a persone anziane, nello specifico nella ristorazione. Nei primi anni 2000, grazie ad alcuni corsi in scuole private, sviluppo una grande passione per l'informatica, che mi porta prima ad approfondire l'utilizzo e poi anche la manutenzione di sistemi Windows. Studio anche linguaggi di programmazione web come html, css e php-mysql, aprendo il mio primo sito interamente dinamico nel 2006, dandogli il nome di guido85.it. Esso raccoglieva tutorial ed esperienze maturate nei corsi fatti. Grazie alla mia passione, in pochi anni, comincio ad assemblare i miei pc da solo, fino a riuscire a configurare un pc a partire dalla scelta dei componenti. Negli ultimi anni mi sono dedicato all' evoluzione dei nuovi dispositivi come smartphone e tablet, ma anche di Linux, nonchè all'evoluzione dei sistemi Windows.