Può capitare che la nostra linea fissa ogni tanto faccia i capricci. A volte i guasti tecnici ci lasciano senza internet anche per giorni. Non poter navigare con il nostro pc, soprattutto per lavoro, può essere un grosso disagio, oltre che una bella seccatura.
Il Fritzbox 7590 però ci consente di poter navigare anche se la nostra connessione internet casalinga non funziona. Può infatti collegarsi alla rete mobile, consentendoci di non interrompere le nostre attività di navigazione casalinga.

METODO 1: COLLEGARE UNA CHIAVETTA LTE USB

Il Fritzbox 7590 supporta, tramite le sue porte usb 3.0, l’utilizzo di chiavette usb per la navigazione su rete 4G Lte. Basterà infatti inserire una di queste chiavette in una porta usb del Fritzbox e poi andare nell’interfaccia attraverso l’indirizzo fritz.box, alla sezione internet > rete mobile e vedrete, nella finestra Disponibilità di rete, lo stato della connessione mobile, che dovrà essere su “pronto”. Se necessario inserite il PIN della sim. Nella sezione Accesso a Internet dovrete necessariamente modificare il punto di accesso con web.operatore.it. Al posto di “operatore”, dovrete mettere il nome dell’operatore cui appartiene la Sim. Nella sezione più in alto, invece, dovrete tenere la spunta su “Connessione a Internet via rete mobile solo in caso di interruzione della connessione DSL” in modo che il vostro Fritzbox possa switchare da rete fissa a mobile, e viceversa, automaticamente. Durante il passaggio da una connessione all’alta il nostro Fritzbox impiegherà circa un minuto.

METODO 2: HOTSPOT DA SMARTPHONE

Il Fritzbox 7590 può connettersi alla rete mobile anche prendendola da altre fonti, ad esempio dal nostro smartphone, se lo configuriamo come hotspot. Prima di tutto andiamo sulle impostazioni di rete del nostro smartphone, abilitiamo la funzione Router Wi-fi e, se vogliamo, possiamo anche modificare il nome della connessione ed impostare una password.

In secondo luogo dovremo accedere All’interfaccia del nostro Fritzbox, alla sezione Internet>dati di accesso. Alla voce Provider Internet dovremo aprire il menù a tendina. Scorrendolo, troveremo la voce Accesso disponibile via Wireless. Ci appariranno quindi tutte le reti wi-fi disponibili. Troviamo la nostra e, se abbiamo scelto prima una password, inseriamola nell’apposito spazio. Il Fritzbox ci metterà un po’ di tempo per effettuare la connessione ad Internet.

Guido Dal Bo

Di Guido Dal Bo

Nato a Vittorio Veneto il 19/04/1985 e diplomato IPSIA settore elettrico nel 2009, mi occupo da molti anni di assistenza a persone anziane, nello specifico nella ristorazione. Nei primi anni 2000, grazie ad alcuni corsi in scuole private, sviluppo una grande passione per l'informatica, che mi porta prima ad approfondire l'utilizzo e poi anche la manutenzione di sistemi Windows. Studio anche linguaggi di programmazione web come html, css e php-mysql, aprendo il mio primo sito interamente dinamico nel 2006, dandogli il nome di guido85.it. Esso raccoglieva tutorial ed esperienze maturate nei corsi fatti. Grazie alla mia passione, in pochi anni, comincio ad assemblare i miei pc da solo, fino a riuscire a configurare un pc a partire dalla scelta dei componenti. Negli ultimi anni mi sono dedicato all' evoluzione dei nuovi dispositivi come smartphone e tablet, ma anche di Linux, nonchè all'evoluzione dei sistemi Windows.